Scegliere il parquet è un qualcosa che molte persone prendono in considerazione magari lo fanno su stimolo di amici che lo hanno fatto prima di loro e che magari gli hanno mostrato questo meraviglioso parquet e noi parliamo di scelta perché in effetti non è che se ne può parlare al singolare perché le opzioni sono tante.

 Ad esempio, si può parlare del parquet in legno massello realizzato in legno naturale ed è abbastanza famoso e diffuso visto che si parla di bellezza e di resistenza a lungo termine e le due caratteristiche sono apprezzate da chiunque come è normale che sia.  Certamente dobbiamo subito iniziare a dire che, quando parliamo di parquet poi parliamo di manutenzione e anche in questo caso nello specifico è chiaro che questo parquet in legno massello poi avrà bisogno di levigature e rifiniture più volte nei vari anni, in modo che si possa mantenere in perfette condizioni.  L’unico problema che ha questo parquet e non è poco è che può essere sensibile all’umidità e quindi è chiaro che non lo possiamo prendere in considerazione per delle stanze come il bagno o come la cucina. Oppure un altro tipo di parquet molto interessante è quello prefinito che è stato lavorato e rifinito in fabbrica con vari colori e finiture ed è facile da installare e può chiedere meno tempo per la posa rispetto a quello in massello del quale facevamo riferimento prima ed è anche più resistente all’umidità e quindi è perfetto per la cucina e per il bagno. Così come potremmo prendere in considerazione anche il parquet laminato che viene considerato una scelta interessante e soprattutto una scelta economica e parliamo di un pavimento composto da strati di fibra di legno compressa con una stampa fotografica sulla parte superiore ed è molto resistente all’usura e facile da pulire, ma a differenza di altri parquet in legno non può essere levigato o rifinito e questo non è poco in effetti.  Spesso non è facile scegliere il parquet adeguato alle proprie esigenze se non siamo degli esperti Chiaramente se è la prima volta ci stiamo approcciando a questo mondo dei parquet può non essere semplice scegliere una tra le tante opzioni e quindi dovremo avere i nostri criteri di scelta altrimenti andiamo in loop come si suol dire.  Già parlavamo della prima parte che la scelta dipende anche dalla stanza dove vogliamo farlo installare e quindi per esempio in cucina, o in bagno dobbiamo stare molto più attenti perché sono sostanze più umide. Altra cosa molto importante riguarda il budget che abbiamo a disposizione e ogni parquet ha un suo prezzo e quindi dobbiamo scegliere delle opzioni realistiche rispetto al budget che abbiamo a disposizione. E in ogni caso parlare con dei professionisti e farci fare non una consulenza ma più consulenze è sempre una buona idea per la scelta e anzi addirittura potremmo invitarli per un sopralluogo a casa, così che quando ci stanno all’interno capiscono meglio quale può essere quello più adeguato a quello che stanno vedendo

.

Link Utili:

Etimologia della parola Parquet (Wikipedia)

Guarda alcuni nostri lavori sul Parquet (Youtube)